Gb, la regina promulga legge che vieta Brexit senza accordo

Fth

Roma, 9 set. (askanews) - La Regina Elisabetta ha promulgato oggi la legge che obbliga il premier britannico Boris Johnson a chiedere all'Unione europea un rinvio di tre mesi della Brexit fino alla fine di gennaio 2020, se non fosse raggiunto un accordo con Bruxelles prima del 31 ottobre. Lo riferiscono media britannici.

Questo testo dà tempo al governo fino al 19 ottobre per concludere un nuovo accordo di "divorzio" con le autorità europee - la data scelta segue il prossimo Consiglio europeo del 17 e 18 ottobre a Bruxelles - o di ottenere l'approvazione del Parlamento per un'uscita senza accordo, mentre la Camera dei Comuni ha già votato più volte contro la prospettiva di un "No deal".(Segue)