Gb, manuali per la macchina del fango distribuiti a candidati Tories

Orm

Roma, 28 nov. (askanews) - I candidati Tories alle legislative britanniche del 9 dicembre hanno ricevuto "dettagliati dossier" per lanciare attacchi contro gli avversari laburisti, rivela il Guardian, che passa in rassegna il materiale e dichiara che molte argomentazione "sono riciclate e potenzialmente fuorvianti".

In particolare, scrive The Guardian, nei documenti forniti ai candidati conservatori i Liberal-democratici sono accusati di promuovere politiche "favorevoli alla prostituzione" e lavori sessuali come prospettiva di carriera per i minori.

Inoltre "riscaldano la discreditata accusa che prevede l'arrivo di 840mila migranti in Gran Bretagna come conseguenza della politica Labour sul libero movimento.(Segue)