Gb, padre Meghan può testimoniare contro di lei in causa su privacy

Bea

Roma, 15 gen. (askanews) - Thomas Markle potrebbe essere chiamato a testimoniare contro la figlia Meghan, dalla quale è in rotta, nell'ambito della causa intentata dalla duchessa del Sussex contro il tabloid britannico Mail on Sunday. E' quanto emerge dalle carte processuali depositate dalla difesa del tabloid, citato in giudizio per violazione di copyright, invasione della privacy e utilizzo illecito di dati personali dopo la pubblicazione di un estratto di una lettera al padre nella quale si lamentava del trattamento che le riserva.

Il Mail on Sunday, edizione domenicale del Daily Mail, ha depositato al sua memoria all'Alta corte ieri, sostenendo che la duchessa e altri membri della famiglia reale britannica "contano sulla pubblicità data a loro e alle loro vite per mantenere la loro posizione privilegiata" e che Meghan non può "avere un'aspettativa ragionevole di privacy che i contenuti della lettera siano privati o restino tali".(Segue)