Gb, prostata è il "tumore più comune", supera il seno -3-

Ihr

Roma, 27 gen. (askanews) - Il professor Peter Johnson, oncologo di fama nel Regno Unito ha dichiarato: "Poiché le persone vivono più a lungo, è probabile che venga diagnosticato più spesso il cancro alla prostata e con personaggi ben noti come Rod Stewart, Stephen Fry e Bill Turnbull che parlano apertamente della loro diagnosi, più persone sono consapevoli del rischio".

Johnson ha detto che più persone che si fanno avanti per controlli e cure significano che la malattia viene diagnostica sempre più in una fase precoce, quando il trattamento ha più successo e le probabilità di sopravvivenza sono più alte.