Gb, rilasciate 3 persone nell'indagine su 39 morti nel camion-frigo

Sen

Roma, 27 ott. (askanews) - La polizia britannica ha rilasciato tre persone nell'ambito dell'indagine sul ritrovamento di 39 cadaveri all'interno di un camion frigorifero.

Tra i tre arrestati venerdì scorso, secondo la stampa britannica, l'ultima proprietaria dichiarata del camion, insieme a suo marito, era solita utilizzarlo per trasportare materiale nella zona industriale di Grays, una trentina di chilometri da Londra.

La coppia, entrambi di 38 anni, prima del loro arresto, avevano dichiarato ai media di aver venduto il camion poco più di un anno fa.