Gb, sondaggio: britannici contrari a Brexit senza accordo -2-

Mgi

Roma, 17 ago. (askanews) - Appena il 7% sceglierebbe infatti una proroga dell'articolo 50 per delle nuove trattative, il che riflette la convinzione che una nuova intesa è dl tutto improbabile; il 20% preferirebbe un secondo referendum mentre il 22% è per la revoca della Brexit pura e semplice; infine, il 6% appoggia il piano di uscita così come negoziato dalla ex premier Theresa May.

Inoltre, il 42% è favorevole a dare l'ultima parola sulla Brexit al Parlamento piuttosto che rimanere esclusi dal processo come vorrebbe invece il governo, ipotesi preferita dal 39% dei britannici. (Segue)