Gb travolta dal caldo, problemi voli a Londra per radar guasto

Orm

Roma, 26 lug. (askanews) - Caos aeroporti a Londra e grosse difficoltà anche nel trasporto ferroviario, all'indomani del "probabile" record di temperatura per la Gran Bretagna, con la colonnina arrivata a 38,7 gradi centigradi, secondo un nuovo rilevamento reso noto oggi.

I turisti in partenza dai grandi aeroporti londinesi si ritrovano ad affrontare grossi ritardi nei voli, riferisce The Telegraph, a causa di un guasto ad un radar. Già ieri sera molti voli erano stati cancellati a causa delle prime tempeste che si stanno scatenando dopo la grande ondata di caldo sul continente europeo. Ma oggi si è aggiunto un "problema tecnico" ad un radar, che riguarda sia l'aeroporto di Gatwick che quello di Heathrow. L'ente per il controllo del traffico aereo, Nats, ha emesso un comunicato per avvertire i passeggeri e scusarsi per il possibile perdurare dei ritardi: "stiamo cercando di riparare il guasto nel minor tempo possibile". (Segue)