Gb, tribunale: illegale ok governo a terza pista aeroporto Heathrow -2-

Ihr/Bea

Roma, 27 feb. (askanews) - Il caso è stato portato in tribunale da vari gruppi ambientalisti, amministrazioni locali e dal sindaco di Londra.

Secondo la Corte d'appello, il governo non ha rispettato gli impegni programmatici presi approvando i piani di espansione dello scalo aeroportuale. Per i giudici, il governo aveva il dovere di rispettare l'accordo sul clima di Parigi, sottoscritto da Londra, il cui obiettivo è di limitare il riscaldamento globale del pianeta.

Secondo i giudici della corte d'Appello l'aver ignorato gli impegni climatici presi è stato "fatale sul piano legale" per la scelta del governo di appoggiare i progetti di espansione di was Heathrow.