Gb, Twitter: Johnson "ha ingannato pubblico con account furviante"

Fth

Roma, 20 nov. (askanews) - Twitter ha accusato oggi il partito conservatore del primo ministro britannico Boris Johnson di avere "ingannato" il pubblico cambiando il nome di uno dei suoi account Twitter per farlo sembrare un servizio di controllo dei fatti durante il faccia a faccia elettorale di ieri tra lo stesso Johnson e il laburista Jeremy Corbyn in diretta televisiva.

Seguito da 76.000 abbonati, l'account del servizio stampa del quartier generale della campagna del Partito conservatore, noto come "CCHQPress" e certificato da Twitter, è diventato "factcheckUK" e la sua immagine del profilo è stata modificata durante il dibattito, come riferisce oggi l'agenzia Reuters.(Segue)