Gb valuta politica per arrivi da Cina dopo aumento contagi Covid - ministro

Il ministro della Difesa britannico Ben Wallace

(Reuters) - La Gran Bretagna sta valutando se imporre restrizioni per le persone in arrivo dalla Cina dopo un'impennata di infezioni da Covid-19 nel paese asiatico, ma al momento non ha in programma di farlo.

Il ministro della Difesa Ben Wallace ha detto ai giornalisti che un ulteriore aggiornamento è possibile nei prossimi giorni, anche se un secondo ministro ha affermato che un'analisi dei dati raccolti finora non suggerisce alcuna nuova variante preoccupante che possa indurre il governo a imporre restrizioni.

Stati Uniti, Giappone, India e Taiwan hanno imposto test sugli arrivi dalla Cina, così come l'Italia, che oggi ha esortato il resto dell'Unione europea a seguire il suo esempio.

(Tradotto da Enrico Sciacovelli, editing Sabina Suzzi)