Gb, William e Harry smentiscono insieme indiscrezioni "offensive"

Bea

Roma, 13 gen. (askanews) - Il principe William e il principe Harry, nella prima dichiarazione congiunta da molti mesi, hanno smentito un articolo di giornale "offensivo e potenzialmente dannoso" nel quale si legge che l'erede al trono britannico "bullizza" il fratello minore, che per questo avrebbe deciso di separare i suoi destini dal quelli della casa reale di Londra. I portavoce del duca di Cambridge e del duca del Sussex hanno dichiarato che "nonostante chiare smentite, su un quotidiano britannico è comparso una articolo in cui si specula sul rapporto tra il duca del Sussex (Harry) e il duca di Cambridge (William)". "Per due fratelli che hanno tanto a cuore le questioni di salute mentale, l'uso di un linguaggio provocatorio in questo modo è offensivo e potenzialmente dannoso". A momenti nella tenuta reale di Sandringham la regina Elisabetta II incontrerà, William, Harry e il padre Carlo per trovare una soluzione all'asserita volontà di Harry e della moglie Meghan Markle di fare un passo indietro rispetto al loro ruolo reale.