Gdf alla Regione Lombardia, indagini su convenzioni con le cliniche

Roma, 18 dic. (LaPresse) - Sono in corso da parte dei finanzieri di Varese una serie di perquisizioni domiciliari in abitazioni e uffici delle sedi di alcune cliniche convenzionate in provincia di Varese ed acquisizioni di documentazione presso l'assessorato alla sanità della Regione Lombardia. Si ipotizzano i reati di corruzione e concussione per l'ottenimento di convenzioni con la Regione Lombardia per l'esercizio dell'attività sanitaria. Sono emersi ulteriori elementi relativi a gravi fatti di corruzione e concussione connessi alla concessione di convenzioni ed autorizzazioni.

Ricerca

Le notizie del giorno