Gdf Aversa(Na): Sequestrate 9 tonnellate sigarette contrabbando

Aff

Napoli, 28 feb. (askanews) - La guardia di finanza di Aversa (Napoli), ha sequestrato a Somma Vesuviana oltre 9 tonnellate di sigarette di contrabbando ed arrestato un responsabile. Nel pomeriggio di ieri, i militari della Compagnia di Aversa hanno pedinato un camion telonato condotto da un contrabbandiere già noto alle Fiamme Gialle fino ad un deposito in aperta campagna da dove poi usciva, all'apparenza estremamente carico, in modo repentino.

Bloccato il mezzo per sottoporlo ad un controllo, all'interno sono stati scoperti diversi scatoloni di tabacchi lavorati di contrabbando. Anche all'interno del deposito, occultati dietro pesanti balle di indumenti usati, sono stati trovati ulteriori scatoloni di sigarette. Il valore del sequestro è di circa un milione di euro. L'autista del mezzo, un 53enne pluripregiudicato di Casavatore, è stato arrestato e verrà giudicato per direttissima.

Oltre alle sigarette di contrabbando, è stato sottoposto a sequestro il veicolo utilizzato per il trasporto delle T.L.E. ed il deposito. I marchi riportati sulle confezioni, riconducono la provenienza della merce ai Paesi dell'Est Europa da cui provengono le cosiddette cheap white, sigarette che pur prodotte legalmente, non sono ammesse alla vendita nei paesi dell'UE perché considerate non rispondenti agli standard di sicurezza comunitari.