Gdf Bologna sequestra 200 kg di marijuana: albanese in manette

Red/Cro/Bla

Roma, 29 ago. (askanews) - I finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Bologna hanno arrestato N.R., cittadino albanese classe 1990, trovato in possesso di oltre due quintali di marijuana. L'uomo è stato bloccato, a bordo di un auto, al termine di un inseguimento nei pressi del casello autostradale di Bologna Fiera, dopo non esseri fermato a un posto di controllo.

All'interno dell'autoveicolo le fiamme gialle hanno trovato un centinaio di confezioni di marijuana per un peso complessivo pari a 208 kg che, se messe sul mercato al dettaglio, avrebbero consentito all'organizzazione criminale di incassare oltre 1 milione e 200 mila euro.

L'uomo è stato arrestato e condotto presso la locale Casa Circondariale di Bologna a disposizione dell'autorità giudiziaria.