Gdf Genova denuncia 2 imprenditori per bancarotta ... -2-

Fos

Genova, 3 ott. (askanews) - Con la dichiarazione di fallimento della società da parte del Tribunale di Genova, i due sono stati indagati per bancarotta fraudolenta e denunciati per sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte per oltre 2 milioni di euro e autoriciclaggio, perché avrebbero trasferito in altre attività imprenditoriali denaro e beni provenienti dalla commissione del delitto di bancarotta.

Infine, l'autorità giudiziaria ha disposto il sequestro per equivalente, finalizzato alla confisca dei beni nella disponibilità degli indagati, che è stato eseguito dalla stessa Guardia di Finanza e che ha riguardato 24 autocarri ad uso speciale, 4 autovetture, 1 ciclomotore ed 1 rimorchio, per un valore complessivo di 150 mila euro.