Gdf Gorizia, sequestrati oltre 2 mln di prodotti contraffatti

Gdf Gorizia, sequestrati oltre 2 mln di prodotti contraffatti

Gorizia, 5 set. (askanews) – Possono essere pericolosi, oppure non hanno i requisiti di legge o hanno marchi “taroccati” e ogni giorno invadono i nostri mercati. I finanzieri della Compagnia di Gorizia hanno sequestrato 2 mln di prodotti contraffatti e denunciato 48 persone per i reati di frode in commercio, vendita di prodotti industriali con segni mendaci, commercio di prodotti pericolosi e ricettazione.

Le merci, prevalentemente articoli elettronici, giocattoli, prodotti per alimenti del valore commerciale di circa 13 milioni di euro, sono state rinvenute a bordo di autoarticolati fermati al valico di confine di Gorizia-Sant’Andrea ed i caselli autostradali di Villesse e Monfalcone-Lisert.

L’operazione, denominata “China shipping”, è volta in particolare alla verifica dei prodotti che dalla Cina giungono in Italia dopo aver effettuato le operazioni di sdoganamento in Paesi limitrofi, a tutela del consumatore finale.