Gdf Rimini scopre evasore fiscale con reddito di cittadinanza -2-

Red/Cro/Bla

Roma, 15 feb. (askanews) - I riscontri eseguiti hanno permesso ai Finanzieri di rilevare che l'artigiano ha omesso di comunicare all'Inps la variazione del maggior reddito di 32.000 euro accertato dall'Agenzia delle entrate sulla base del processo verbale di constatazione stilato dalla stessa Gdf al termine della verifica fiscale.

L'imprenditore, oltre ad aver omesso di comunicare la variazione del reddito, ha "dimenticato" di dichiarare la proprietà di un immobile sito fuori Provincia del valore stimato di 88.000 euro. Anche in questo caso la legge fissa un limite per quanto concerne il patrimonio immobiliare, in Italia e all'estero, diverso dalla casa di abitazione, di valore non superiore a 30.000 euro.

I Finanzieri hanno deferito l'artigiano all'autorità giudiziaria. L'uomo rischia la reclusione da due a sei anni.