Gdf sequestra 333 kg di cocaina nel porto di La Spezia: 4 arresti

Gdf sequestra 333 kg di cocaina nel porto di La Spezia: 4 arresti

Roma, 13 gen. (askanews) – La Guardia di Finanza di La Spezia, in collaborazione con i colleghi di Genova e con la locale Agenzia delle Dogane, ha scoperto un traffico internazionale di cocaina nel porto spezzino. All’interno di un contenitore proveniente dal Brasile, sono stati rinvenuti e sequestrati 300 panetti di cocaina, per un peso complessivo di oltre 333 kg.

I 300 panetti di droga, per un valore di circa 100 milioni di euro, erano nascosti in alcuni pallet.

Per individuare i responsabili del traffico illecito, il carico – su cui erano state rilevate alcune anomalie – è stato monitorato dai finanzieri fino al luogo di estrazione, un magazzino di Massa Carrara, dove sono stati tratti in arresto un cittadino italiano, un cittadino albanese, un cittadino croato e un cittadino brasiliano, mentre tentavano di recuperare la cocaina.