Gdf Siena scova ricavi occultati per circa 2,5 milioni di euro

Red/Cro/Bla

Roma, 25 nov. (askanews) - La Guardia di Finanza di Siena ha scovato una società appartenente a gruppo internazionale che ha occultato ricavi non dichiarati per circa 2 milioni e mezzo di euro ed Iva per quasi 500 mila euro.

Il nominativo era stato selezionato sulla base di indici di pericolosità fiscale ricavati dall'incrocio di numerose banche dati a disposizione, attraverso l'analisi dei bilanci e dalle risultanze agli atti del Reparto, documentazione dalla quale trasparivano, ancor prima dell'inizio dell'intervento, elementi di pericolosità fiscale necessitanti di un più approfondito esame.

Duplici le fattispecie violate: da una parte la scontistica concessa ai clienti, non giustificata, dall'altra le modalità di effettuazione delle operazioni di distruzione delle merci non comprovate da idonea documentazione.

(Segue)