Gelato alla mandorla fior fiore Coop ritirato dal mercato

gelato alla mandorla ritirato

Un lotto di vaschette di gelato alla mandorla fior fiore Coop da 300 grammi ognuna è stato ritirato dal mercato per gravi rischi per intolleranti e allergici. L’annuncio è apparso nell’apposita sezione del sito web del Minitero della Salute. Proseguono, quindi, i ritiri alimentari dagli scaffali dei supermercati. Prima le bottiglie in vetro di coca cola, poi il lotto di bastoncini con crusca di frumento, e ora il gelato alla mandorla.

Gelato alla mandorla ritirato

Il lotto di gelato alla mandorla ritirato dal mercato presenta una disattenzione e una mancanza di ingredienti sulla confezione. Infatti, non è stata segnalata la presenza di soia che potrebbe nuocere gravemente alle persone allergiche e intolleranti. Perciò, il ministro della Salute ha disposto l’immediato ritiro del prodotto dal mercato. Il lotto interessato porta come termine ultimo di consumazione 05.2021/06.2021/09.2021. Si tratta del “Gelato alla mandorla fior fiore Coop vaschetta 300g“, come specifica l’avviso del ministero. Le persone allergiche che consumano questo tipo di prodotto possono andare incontro a sintomi quali difficoltà respiratoria, fiato corto, asma, tosse. Inoltre, potrebbero aggiungersi anche prurito e gonfiore a labbra, palato e gola, nausea o vomito, crampi e gonfiori addominali, diarrea, flatulenza, orticaria, difficoltà respiratorie e mal di testa. Si invitano quindi gli intolleranti e gli allergici a non consumare tale prodotto e riportarlo nel punto vendita acquistato. Tutte le altre persone, invece, possono consumare tranquillamente il prodotto segnalato.