Gelmini: anche Ue boccia senza appello Rdc, induce a disoccupazione

POl/Gal

Roma, 7 nov. (askanews) - "Anche l'Europa boccia senza appello il reddito di cittadinanza grillino. La Commissione europea, nelle previsioni economiche d'autunno, analizza la difficile situazione del mercato del lavoro italiano, sottolineando come quest'ultimo si stia ulteriormente 'deteriorando'. 'Il numero dei senza lavoro difficilmente calerà - scrive l'Ue - anche a causa del nuovo reddito di cittadinanza che indurrà progressivamente più persone a registrarsi come disoccupate'. Per creare lavoro e stimolare la crescita non servono passivi sussidi di Stato e nuove tasse, servono aiuti concreti alle imprese, investimenti, infrastrutture, e un deciso taglio della pressione fiscale. Il governo giallorosso, infarcito da mille contraddizioni, non è in grado di far ripartire il Paese". Lo afferma in una nota Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.