Gelmini: caos commissioni dimostra stato confusionale maggioranza

Roma, 15 lug. (askanews) - La maggioranza in "stato confusionale" e lo dimostra anche il caos sui presidenti di commissione. Lo dice la presidente dei deputati di Fi Mariastella Gelmini. "L'impasse sul rinnovo delle presidenze delle Commissioni parlamentari - scadenza regolamentare prevista al raggiungimento del secondo anno di vita della legislatura - l'emblema dello stato confusionale della maggioranza. D'altronde i presidenti 'salvo intese' non si possono fare".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli