Gelmini: Confesercenti prende a spallate i fighetti del governo

Fdv

Roma, 26 ott. (askanews) - "Il Paese reale di Confesercenti prende a spallate i fighetti del governo. Imprese chiedono lo stop a ridicola lotteria degli scontrini. Solo per adeguare gli apparecchi spenderanno 600mln, più altri 2 miliardi in più stimati per l'obbligo di accettare carte di credito e bancomat". Lo scrive su Twitter Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.