Gelmini: dalle Lega no a pericolose marce indietro

Fdv

Roma, 17 ago. (askanews) - "Un anno di governo con Di Maio e Toninelli non ha fatto bene all'Italia e alle imprese. Solo negli ultimi 6 mesi, secondo la CGIA di Mestre, hanno chiuso 6500 imprese. Per non parlare poi dei 220 mila lavoratori che rischiano il posto di lavoro o dei 158 tavoli di crisi aperti al Mise, a cominciare da Alitalia, Alcoa e Ilva. Un anno di governo Conte in cui non sono riusciti ad elaborare e mettere in campo una puntuale politica industriale in grado di fermare licenziamenti, rilanciare l'occupazione e arrestare la desertificazione industriale di intere aree del Paese. Salvini ha provato a governare con i Cinque stelle, ma è tempo perso. Dalla Lega ora ci attendiamo una posizione coerente senza pericolose marce indietro che non sarebbero comprese dagli elettori. Prima si restituisce la parola agli italiani meglio è". Lo ha detto Maria Stella Gelmini, capogruppo di FI alla Camera.