Gelmini: deducibilità immobili strumentali al 100% già dal 2019

Pol/Bac

Roma, 19 nov. (askanews) - "Forza Italia conferma il suo impegno a favore delle imprese, per cercare di stimolare la crescita, per aiutare concretamente gli imprenditori, quotidianamente in prima linea per creare lavoro e ricchezza nel nostro Paese. Con un nostro emendamento alla legge di bilancio, proponiamo l'immediata integrale deducibilità dell'Imu relativa agli immobili strumentali delle imprese". Lo afferma in una nota Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.

"Con la legge di bilancio 2019, la deducibilità Imu sugli immobili strumentali è salita dal 20% al 40%, poi portata al 50% con il cosiddetto decreto crescita. Al momento, sarà al 100% solo a partire dal 2023. Il governo, in manovra, vuole anticipare questo termine al 2022, ma non basta: è troppo tardi per tante, troppe, aziende in difficoltà. La nostra proposta prevede di portare la deducibilità al 100% da subito, già a partire dal 2019. Ci aspettiamo il sostegno da parte di tutte le forze politiche, vedremo chi risponderà 'presente'", conclude.