Gelmini a Di Maio: vergognati, unico mendicante politica sei tu

Pol/Vep

Roma, 23 nov. (askanews) - "L'unico mendicante della politica italiana è proprio Luigi Di Maio. Si vergogni. Ha elemosinato il consenso con la presa in giro del reddito di cittadinanza e sta tradendo gli elettori del M5S stando appiccicato a tutte le poltrone e i ruoli che ha ricevuto. Prima di aggettivare malamente i milioni di voti presi in questi anni da Berlusconi abbia il coraggio di fare i conti con se stesso e quello che non rappresenta più". Così Mariastella Gelmini, presidente dei deputati di Forza Italia, replicando a Luigi Di Maio, ministro e capo politico del Movimento Cinquestelle, che intervistato al Tg1 ha detto che "Salvini mendica voti e nient'altro" ed è "molto simile a Berlusconi, non a caso si è messo con lui il giorno dopo aver fatto cadere il governo".