Gelmini (Fi): Lega prenda atto che maggioranza non c'è più

Rea

Roma, 24 lug. (askanews) - "L'abbandono dei banchi del M5s durante l'intervento del loro Presidente del Consiglio, in segno di protesta contro l'assenza del ministro Salvini, è la spaccatura formale della maggioranza di governo. Il preludio della fine di questo esecutivo innaturale. La Lega ne prenda atto". Così Mariastella Gelmini, presidente dei deputati di Forza Italia.