Gelmini(Fi): nostra battaglia aumentare stipendi tagliando costi

Pol/Tor

Roma, 12 ott. (askanews) - "Per affrontare il problema del lavoro non bastano i 10 miliardi stanziati per il reddito di cittadinanza o il bonus degli 80 euro di Renzi".Lo ha detto Mariastella Gelmini, presidente del gruppo Forza Italia alla Camera, aprendo la convention #ideeitalia, la due giorni di incontri e dibattiti organizzata da Forza Italia a Milano.

"L'unico modo per aumentare gli stipendi - ha aggiunto- è tagliare il costo del lavoro, questa è la battaglia di Forza Italia. Noi non pensiamo di incrementare i consumi con il reddito di cittadinanza: la domanda cresce se aumentano gli stipendi dei lavoratori e questo si fa consentendo agli imprenditori di tagliare il costo del lavoro, no con delle mancette, serve un investimento serio. Quando si governa si deve scegliere. Se si sceglie di introdurre il reddito di cittadinanza i soldi per alzare gli stipendi non ci sono e mancano anche le risorse per tagliare il costo del lavoro che impedisce alle imprese di assumere".