Gelmini (Fi):siamo in stagnazione e lavoro rimane vera emergenza

Pol/Tor

Roma, 1 ago. (askanews) - "Siamo in stagnazione con una crescita dello 0,1%. Lo dicono tutti i numeri e che lo sia anche la Francia non è un motivo di merito o consolazione per l'Italia. E' vero che sul tema del lavoro, che è la vera emergenza di questo Paese, scopriamo che oggi forse c'è qualche dato positivo. Però c'è poco di cui rallegrarsi perché se andiamo a vedere i dati scopriamo che le ore di cassa integrazione aumentano e che da gennaio ad oggi i tavoli di crisi aziendale sono passati da 138 a 158. Il ministro Di Maio in tutti questi mesi non ha trovato vere soluzioni e ci sono tantissimi lavoratori a rischio. La ricetta del decreto dignità sta solo provocando il trasferimento dal contratto a tempo determinato a molti licenziamenti. Le politiche attive del lavoro non ci sono, non sono i navigator il cambiamento". Lo ha dichiarato Mariastella Gelmini, presidente dei deputati di Forza Italia, intervenendo ad Agorà.