Gelmini: governo senza una posizione su Mes

Adm

Roma, 30 nov. (askanews) - Il governo non ha una posizione sul Mes e il premier Giuseppe Conte "affoga nelle contraddizioni della maggioranza". Lo dice la presidente del gruppo di Fi alla Camera Mariastella Gelmini.

"Sarà proprio interessante ascoltare le parole del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, lunedì alla Camera in merito alla riforma del Fondo Salva Stati. Il premier difenderà l'accordo chiuso con l'Unione europea? Seguirà la linea tracciata da Gualtieri? Oppure quella del capo politico dei 5 Stelle Di Maio?".

Continua la Gelmini: "Nel governo giallorosso ci sono almeno tre posizioni in contrasto tra loro: firma in bianco, modifica dell'accordo, rinvio. Quale prevarrà? Una situazione davvero assurda che fotografa al meglio lo stato dell'esecutivo giallorosso".

"Conte - conclude - è un primo ministro senza copertura politica, che ha giocato in proprio per restare a Palazzo Chigi e adesso sta affogando travolto dalle contraddizioni di questa inconsistente maggioranza. Il tutto sulla pelle dei cittadini e mettendo a rischio i risparmi degli italiani".