Gelmini a Grillo: "Sono romani a non meritare calamità come Raggi"

webinfo@adnkronos.com

"Beppe Grillo, qui non è una questione di onestà o disonestà, ma di capacità o incapacità. Chi non è stato in grado di governare Roma, come la Raggi in questi anni, deve avere il buon senso di 'pija' e valige, e, annassene'. Sono i romani a non meritare una calamità come Virginia". Lo scrive su Twitter Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.