Gelmini: Istat conferma difficoltà economia, governo inerte

Pol/Vep

Roma, 10 gen. (askanews) - "I dati Istat in merito alla produzione industriale confermano, purtroppo, la cattiva salute della nostra economia e le difficoltà che sta incontrando il Paese nell'intraprendere un percorso di reale rilancio. Il negativo -0,6% annuo registrato dall'Istituto nazionale di statistica viene acuito dalle previsioni, che ci dicono che nei prossimi mesi la nostra economica manterrà 'un profilo negativo, suggerendo il proseguimento della fase di debolezza dei livelli produttivi'". Lo afferma in una nota Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.

"Di fronte a questa conclamata situazione di stagnazione il governo è inerte. Il Conte Bis ha varato una manovra recessiva, piena zeppa di tasse e con zero risorse per la crescita e lo sviluppo. Siamo in mezzo al guado e a Palazzo Chigi non sono in grado di reagire", conclude.