Gelmini: ogni giorno nuove tasse, governo incentiva evasione

Pol-Afe

Roma, 25 ott. (askanews) - "Il governo giallorosso non finisce mai di sorprenderci, ahinoi in negativo. Dopo la sfilza di nuove tasse sbandierate nelle scorse settimane, dalle sigarette elettroniche agli imballaggi di plastica, dalle bevande zuccherate alla cedolare secca sugli affitti, solo per citarne alcune, spuntano nuovi balzelli contro i cittadini italiani. Questa volta l'aumento delle tasse, celato dalla dicitura 'sforbiciata ai bonus fiscali, interessa i redditi alti, circa 300mila onesti contribuenti, che si vedranno via via azzerate una serie di detrazioni: per le spese veterinarie, per l'istruzione, per lo sport dei ragazzi, ma anche per le spese per minori o maggiorenni con disturbo specifico dell'apprendimento (Dsa), e per tante altre. Stiamo parlando di imprenditori, liberi professionisti, commercianti, normali dirigenti, che dichiarano al fisco fino all'ultimo centesimo. Con questo atteggiamento miope il governo incentiva l'evasione". Lo afferma in una nota Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.