Gelmini: ora non ci sono condizioni per sì a scostamento bilancio

Pol/Arc

Roma, 28 lug. (askanews) - "Il nuovo scostamento di bilancio? Questa volta il centrodestra vuole vedere le carte. Il governo ha presentato una relazione al Parlamento molto generica, oggi il ministro Gualtieri ha aggiunto alcuni elementi, ma per dare un voto favorevole noi chiediamo punti chiari". Lo ha detto Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, intervenendo a Timeline, su SkyTg24.

"In particolare - ha spiegato - sono tre le cose che ci stanno a cuore. Serve un rinvio netto delle scadenze fiscali alla fine dell'anno, in questo momento cittadini e imprese non sono in grado di pagare le tasse. Occorrono risorse a fondo perduto per turismo, automotive e Made in Italy. Su questi punti ci sono delle aperture, ma ancora non c'è chiarezza. Allo stato attuale non ci sono le condizioni per un nostro voto favorevole allo scostamento di bilancio".

"Poi c'è il rinnovo della cassa integrazione: su questo, invece, l'esecutivo ha dato una indicazione precisa. È evidente che per salvaguardare i posti di lavoro dobbiamo allungare i tempi della cig", ha concluso.

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.