Gelmini: Renzi vota contro scudo Ilva, ora lo rivuole. Coerenza?

Rea

Roma, 12 nov. (askanews) - "Forse Matteo Renzi soffre di uno sdoppiamento della personalità. Prima vota insieme a Pd e M5s (l'alleanza resa possibile proprio da lui), contro lo scudo penale, facendo scappare Arcelor Mittal dall'ex Ilva di Taranto. Adesso improvvisamente si sveglia la mattina e propone un emendamento per reintrodurlo. Per favore, restiamo seri. L'emendamento è già pronto e l'ha presentato giorni fa Forza Italia, che non ha mai cambiato idea sulla questione". Lo scrive su Facebook Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.

"Se Italia Viva volesse, potrebbe subito sostenerlo, non ci sarebbe bisogno di un inutile testo fotocopia. In politica paga la coerenza, non i giochi delle tre carte a cui ci ha troppo spesso abituati Renzi", conclude Gelmini.