Gelmini: su Mes serve una posizione chiara del governo

Adm

Roma, 14 giu. (askanews) - Il governo deve prendere una "posizione chiara sul Mes", secondo la capogruppo di Fi alla Camera Mariastella Gelmini. "Il premier Conte lascia intendere, attraverso indirizzati retroscena, che il governo sarebbe intenzionato a chiedere l'utilizzo del Mes".

Spiega la Gelmini: "Di Maio e Di Battista, invece, chiariscono subito che il Movimento 5 Stelle, azionista di maggioranza dell'esecutivo, non ha alcuna intenzione di aprile al Fondo Salva Stati".

Conclude la capogruppo Fi: "Ci aspettiamo, una volta per tutte, una presa di posizione chiara da parte di Palazzo Chigi. Rinunciare per pura ideologia a 36 miliardi indispensabili per i nostri ospedali e per il nostro sistema sanitario sarebbe un danno inspiegabile per il nostro Paese".