Gelmini:tassa merendine-voli non problema economico ma ideologico

Pol/Vep

Roma, 23 set. (askanews) - "Dietro la nuova retorica ambientalista si nasconde il vecchio vizio della sinistra di 'educare' i cittadini. E in virtù di ciò parrebbe legittimo tassare tutto ciò che è 'disdicevole' e 'pericoloso' per la salute. Merendine, voli aerei, e altro ancora. Come se fosse compito dello Stato indicare la 'giusta' rotta da seguire, come se la libertà di ognuno fosse soggetta a vincoli di carattere etico". Così Mariastella Gelmini, presidente dei deputati di Forza Italia.

"La etica suprema di chi crede di avere un punto di vista privilegiato sul mondo. Il problema qui non è economico ma ideologico. La sinistra al governo vuole imporre il proprio 'credo', privando donne e uomini della libertà più importante che a loro viene riconosciuta, quella di scegliere", conclude Gelmini.