Gelmini: Umbria può cambiare pagina, avremo governo centrodestra

Rea

Roma, 23 ott. (askanews) - "O adesso o mai più. L'Umbria ha davvero di fronte a sé una scelta fondamentale, di campo. Da cinquant'anni questa regione è governata dal centrosinistra, adesso è tempo di cambiare. Una sinistra che, così come hanno dimostrato le vicende degli ultimi mesi, si riempie la bocca di tante chiacchiere sull'onestà e la trasparenza, ma la realtà, poi, è un'altra. Tuttavia, ciò che sorprende è il comportamento del M5s. Nonostante abbia sempre negato ogni accordo con il Pd, adesso sta assieme al partito di Zingaretti tanto a Roma, quanto qui in Umbria. Insomma, che credibilità possono avere questi signori visto che prima dicono una cosa e poi ne fanno un'altra?". Lo ha detto Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, durante un incontro con i cittadini a Orvieto (Terni), organizzato dal parlamentare azzurro Raffaele Nevi e dal sindaco Roberta Tardani, in vista delle elezioni regionali di domenica in Umbria.

"Avete visto come governa la sinistra: l'Umbria negli ultimi anni ha perso 7mila posti di lavoro, ha perso il 15% del Pil, le imprese faticano a mantenersi sul territorio, non c'è abbastanza attenzione per il turismo e per i beni culturali che sono il grande patrimonio di questa regione. Oggi non si può stare inermi di fronte a questa situazione, non si può avere un atteggiamento di rassegnazione, bisogna essere consapevoli che anche un voto può fare la differenza. E la differenza la potete fare voi. Io sono convinta che domenica l'Umbria possa voltare finalmente pagina ed avere un governo di centrodestra".