Gelo Trump-Pelosi durante discorso su Stato Unione. E lei strappa copia

Vep

Roma, 5 feb. (askanews) - Nessuna stretta di mano, poco prima dell'inizio del discorso sullo stato dell'Unione, tra il presidente americano Donald Trump e la terza carica dello Stato, la speaker della Camera Nancy Pelosi. Non è certo il fair play a contraddistinguere il clima del terzo discorso sullo Stato dell'Unione di Trump.

La stessa Pelosi, scrivono più commentatori sui media americani, ha accolto Trump nell'aula della Camera senza ricorrere alla consueta formula "è un mio onore e privilegio introdurre il presidente degli Stati Uniti". Non solo. Pelosi viene inquadrata mentre con un gesto di stizza strappa la copia del discorso che le era stata consegnata dal presidente. Tagliente il suo commento riportato dai media Usa: "L'ho strappata? E' stata la cosa più cortese, considerando quali potevano essere le alternative".