Gen. Nistri (Cc): serve in tempi brevi legge su sindacati militari

Gci/Cro

Roma, 24 gen. (askanews) - "In tema di diritti, preme segnalare il convinto interesse istituzionale nei riguardi dell'associazionismo militare di natura sindacale. L'innesto delle relazioni sindacali non è infatti un aspetto neutro nella regolazione della vita di un'Istituzione, talché risulterebbero assai semplicistiche soluzioni che, aderenti a realtà organizzative affatto differenti, non tengano nella dovuta considerazione le necessità operative e di impiego di migliaia di presidi diffusi sul territorio nazionale. Seguiamo perciò i lavori delle Commissioni parlamentari con il vivo auspicio che una legge sia approvata in tempi brevi. L'aumento delle iniziative costitutive e la diffusione di prassi composite sollecitano un intervento di chiarezza, per evitare che diversificate, e talvolta strumentali, interpretazioni conducano a improduttive slabbrature del solido tessuto della Difesa". Così il comandante generale dei carabinieri Giovanni Nistri, durante la cerimonia di inaugurazione dell'anno accademico della scuola Ufficiali dei Carabinieri, a Roma.