Genova, 34enne ricoverata con trombosi dopo vaccino AstraZeneca

·1 minuto per la lettura

Una donna di 34 anni vaccinata lo scorso 27 maggio con la prima dose di Astrazeneca è ricoverata presso l'Ospedale Policlinico San Martino di Genova. "La paziente 34enne savonese ricoverata ieri sera dopo essersi sentita male sul posto di lavoro è stata sottoposta nel corso della notte a fibrinolisi di alcuni trombi presenti nella parte venosa del circolo epatico con buoni risultati. Attualmente la paziente è ricoverata in terapia intensiva in respiro spontaneo", comunica la direzione dell'ospedale Policlinico San Martino di Genova. La giovane era stata vaccinata il 27 maggio - come riferito dalla Regione Liguria - con l'anti-Covid AstraZeneca.

La paziente, si legge nella nota, "è in terapia anticoagulante e verrà sottoposta a precauzionali indagini angiografiche del circolo cerebrale. Permanendo la situazione di basso livello ematico di piastrine nel sangue, la paziente necessita di monitoraggio presso la terapia intensiva".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli