A Genova al via Euroflora: venduti già 100mila biglietti

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Genova, 22 apr. (askanews) - Tre parchi storici contigui affacciati sulla scogliera e tre musei dedicati alle arti figurative dell'Ottocento e del Novecento sono l'eccezionale scenografia di Euroflora 2022, la 12esima edizione della mostra Internazionale del fiore e della pianta ornamentale che è stata inaugurata questo pomeriggio ai Parchi di Nervi di Genova dal sindaco Marco Bucci, dal governatore della Liguria Giovanni Toti e dalla sottosegretaria alla transizione ecologica, Vannia Gava.

La manifestazione, unico appuntamento italiano tra le floralies riconosciute dall'International Association of Horticultural Producers, aprirà al pubblico domani e sarà visitabile fino a domenica 8 maggio, per una durata complessiva di 16 giorni. Secondo quanto riferito dagli organizzatori, sono già circa 100 mila finora i biglietti venduti.

Sugli oltre otto ettari della superficie di Parco Gropallo, Parco Serra e Parco Grimaldi, costellati da alberi plurisecolari, vegetazione mediterranea, esemplari tropicali e nuove piantumazioni frutto dei primi step dell'importante piano di riqualificazione in corso dopo la tempesta di vento dell'ottobre 2016, sono stati realizzati 90 giardini, il più grande di oltre 3.400 metri quadrati allestito dai floricoltori della collettiva della Regione Liguria.

Le aziende partecipanti sono più di 300, espressione delle eccellenze produttive del Paese, ma sono presenti anche Comuni e realtà istituzionali di primo piano come il Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, il Ministero della Transizione Ecologica, l'Associazione Nazionale Vivaisti Esportatori e l'Associazione Florovivaisti Italiani. Nutrito anche il gruppo delle presenze straniere: da segnalare in particolare l'importante ritorno dei Paesi Bassi con un'ampia esposizione, ideata dagli stessi progettisti di Floriade dello studio Niek Roozen Landscape.

In occasione del centenario della nascita del primo parco nazionale italiano, il Gran Paradiso, il Mite ha affidato a Federparchi l'organizzazione di una grande presentazione della flora e della fauna dei 25 parchi nazionali e delle linee guida adottate dal Ministero. Fil rouge della manifestazione, che ospiterà anche 256 concorsi e una giuria di 100 esperti per le Olimpiadi del Verde, è l'acqua, con 18 fontane che rappresentano un importante elemento scenografico. Gli zampilli raggiungono, infatti, nelle fontane più grandi, i sei metri di altezza.

Farà il suo debutto, infine, proprio in occasione di Euroflora, la "Rosa di Genova", nata dalla collaborazione tra il Garden Club di Genova e Nirp International: una rosa a cespuglio, con grandi fiori di colore bianco e rosso, che diventerà un allegro simbolo del capoluogo ligure nei giardini e nei parchi di tutto il mondo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli