Genova, Bucci: città presa d'assalto dai turisti, record porto

Luc

Roma, 30 lug. (askanews) - "Genova è stata presa d'assalto sia dai turisti che dai traghetti. Si è registrato un record per il porto a giugno e luglio, siamo fiduciosi che con l'inaugurazione del nuovo ponte nell'aprile 2020 avremo un'arteria in più per poter soddisfare tutte le esigenze di una città che vuole crescere". Lo ha detto il sindaco di Genova, Marco Bucci, al termine della riunione a Palazzo Chigi sull'emergenza Genova dopo il crollo del Ponte Morandi.

Bucci ha parlato di una "situazione finanziaria positiva, siamo in una buona posizione, lo stato di avanzamento dei lavori è positivo, i finanziamenti esistono, Autostrade sta continuando a pagare come da programma. Abbiamo rivisto la situazione detriti con la richiesta di poterli usare per la costruzione di un cantiere di Fincantieri e su questo abbiamo registrato la collaborazione del governo. Collaborazione anche sul piano urbano di mobilità sostenibile, sugli investimenti per le metropolitane di superficie che aiuteranno la popolazione a muoversi in città e nelle valli senza usare l'auto".