Genova, Bucci: a Mattarella chiesto aiuto per trasporto pubblico

Fos

Genova, 29 nov. (askanews) - "Col presidente Mattarella abbiamo parlato ovviamente del ponte. Abbiamo fatto presente alcune cose importanti: la prima è che vogliamo che le persone che sono state assunte a tempo determinato possano prolungare il loro incarico almeno per altri sei mesi. La seconda è che abbiamo bisogno del trasporto pubblico locale per snellire il traffico in città. Gli ho chiesto di aiutarci per trovare gli interlocutori adatti per poter avere gli investimenti necessari per il trasporto pubblico locale attraverso linee della metropolitana di superficie e sistemi elettrici". Lo ha detto il sindaco di Genova, Marco Bucci, dopo aver incontrato il capo dello Stato per fare il punto sull'emergenza maltempo.

"Abbiamo poi parlato ovviamente della Gronda - ha spiegato il primo cittadino - che è la nostra tangenziale di città e ci consentirebbe di snellire tutto il traffico merci e quindi consentire di avere una città a livello delle altre città europee, che è quello che vogliamo per Genova. Il presidente - ha concluso Bucci - ha detto che nel giro di 20-30 giorni ci risentiremo per fare il punto".