Genova, esce di casa e trova un cinghiale che dorme sullo zerbino

Cinghiale
Cinghiale

Continuano le emergenze cinghiali nelle città italiana e stavolta a Genova è avvenuta una singolare vicenda. Un uomo era uscito di casa per recarsi a lavoro e ha trovato un ungulato che dormiva sullo zerbino della sua abitazione.

Esce di casa e trova un cinghiale che dorme sullo zerbino

Ci troviamo nel quartiere Quezzi, in via al Poligono, una delle zone alte del capoluogo ligure. Il signore prtoagonista di questa vicenda non ha svegliato l’animale che ha notato subito essere in pessime condizioni, ma ha chiamato le forze dell’ordine che si sono occupate del cinghiale. Giunti sul posto, gli agenti hanno sedato ulteriormente con un dardo l’ungulato e poi l’hanno portato via per abbatterlo. L’animale era malato e quasi sicuramente si era riparato in quella palazzina perchè molto debole.

L’emergenza cinghiali in Italia: tra disagi alla viabilità e alle persone

Non è la prima volta che a Genova, come a Roma, i cinghiali diventano protagonisti della quotidianità dei cittadini. In questo caso tutto è andato per il meglio, almeno per il residente in via al Poligono. Spesso capita che gli ungulati causino incidenti stradali o rovistino tra la spazzatura in cerca di cibo, creando disagi alla viabilità e alle persone. I sindaci di molti Comuni italiani avevano lanciato un’emergenza cinghiali in quanto questi diffondevano anche la peste suina.