A Genova stop ai mezzi più inquinanti: esentati quelli storici

Fos

Genova, 4 set. (askanews) - I mezzi storici, anche a due ruote, saranno esentati dall'ordinanza anti-smog con cui questa settimana il Comune di Genova vieterà l'accesso e il transito nel centro cittadino ai mezzi più inquinanti, dagli Euro 2 in giù. Lo ha spiegato oggi il sindaco del capoluogo ligure, Marco Bucci, a margine di una conferenza stampa.

"L'esenzione -ha sottolineato il primo cittadino- riguarderà anche le due ruote, se hanno le caratteristiche per essere registrate negli elenchi storici. Non vogliamo -ha chiarito Bucci- far buttare via nessuna Vespa. Questo tam tam in negativo che si è fatto attorno ad uno dei passi avanti che vuole fare Genova per essere una città più moderna, al pari delle altre città europee -ha aggiunto il sindaco- non va bene, nessuno deve buttar via nulla".

Per agevolare lo sviluppo di una mobilità a basso impatto ambientale, il Comune ha stanziato mezzo milione di euro per 1.250 bonus da 400 euro destinati ai proprietari di vecchi motocicli che acquisteranno bici o moto elettriche.

L'ordinanza, che sta già suscitando polemiche, prevede due passaggi a mare e a monte per permettere ai mezzi fino a Euro 2 di attraversare il centro, ma "il perimetro del divieto -ha annunciato Bucci- nei prossimi anni probabilmente sarà esteso perché dobbiamo arrivare alla completa eliminazione dei mezzi inquinanti".