Genova, Toti: verrà istituito fondo per ristorare le vittime

Luc

Roma, 30 lug. (askanews) - "Si è stabilito che le spese funerarie che non furono pagate all'epoca perché non comprese nell'ordinanza di protezione civile lo potranno essere con una debita modifica dell'ordinanza nei prossimi giorni e potremo istituire un fondo economico per ristorare le vittime di alcune loro spese e disagi di questi giorni in attesa che i giudizi civili riconoscano il risarcimento". Lo ha detto il governatore della Liguria Giovanni Toti al termine della riunione su Genova a Palazzo Chigi.

"Abbiamo convenuto con il governo - ha spiegato ancora - alcune rimodulazioni di spesa che riguardano i risarcimenti alle imprese, il prolungamento della scadenza per le donmande della zona franca urbana, la rimodulazione per le domande di risarcimento danni alle imprese che possa tenere conto anche di voci oggi non calcolate e di un periodo più lungo di riferimento per il mancato fatturato. Ci attiveremo per fare una proposta al governo e le modifiche saranno recepite o nel decreto crisi industriali che sta elaborando Di Maio o nella legge di stabilità del prossimo autunno".