Gentiloni: dimensione sociale e economia non freni transizione verde

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 21 lug. (askanews) - I processi di transizione verde dell'Ue non vanno frenati: è il monito lanciato dal Commissario europeo all'Economia, Paolo Gentiloni, nel suo intervento alla "pre Agorà" del Partito democratico. "Vedo un po' troppo in giro una idea in cui chi è più sensibile, alla dimensione economica e sociale, finisce per tradurla in un fattore di freno ai programmi di che abbiamo di fronte", ha detto.

"Le proposte che abbiamo presentato una settimana fa non sono scolpite sulla pietra. Non ci sono ordini esecutivi a Bruxelles: il processo decisionale è molto complicato, ma la bussola - ha detto - deve essere quella di un mondo, il mondo della sinistra, il mondo progressista, che comprende l'importanza della dimensione sociale ma che non usa questa dimensione per rallentare i processi e frenare la loro dimensione".

"Sarebbe un errore grave - ha concluso Gentiloni - che non possiamo commettere, che consegnerebbe ad latri una leadership, su questi temi che io invece, penso, il mondo progressista possa esercitare".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli