Gentiloni: Italia ha carte in regola per guidare transizione

Red-Pol/Ral

Torino, 8 feb. (askanews) - "La manifattura italiana ha tutte le carte in regola per affrontare nel gruppo di testa la transizione che sta vivendo l'industria e le nuove sfide". Parola del premier Paolo Gentiloni, in chiusura della presentazione del piano Impresa 4.0, di cui ha lodato i risultati raggiunti. Risultati, ha detto, che "ci danno la possibilità di guardare con ottimismo" al futuro.

"Il lavoro che ha fatto questo governo assieme al mondo delle imprese e della ricerca non ci mette al riparo dai rischi futuri ma ci attrezza per il futuro - ha spiegato Gentiloni - 10-15 anni fa molti pensavano che la straordinaria evoluzione tecnologica avrebbe messo in evidenza fragilità e debolezza delle nostre imprese, le cose non sono andate così e oggi la manifattura italiana ha tutte le carte in regola per affontare la transizione", che impone la robotica e gli sviluppi dell'intelligenza artificiale.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità