Gentiloni: lavorerò in Ue per crescita sostenibile

Adm

Roma, 1 dic. (askanews) - Paolo Gentiloni lavorerà in Europa per costruire una "crescita sostenibile" e per spiegare al tempo stesso ai cittadini che l'Ue "è campione nel mondo di protezione sociale e di libertà".

Il neocommissario agli affari economici lo dice in un video pubblicato su twitter: "Sono molto contento di avere il privilegio di lavorare per l'Ue, dopo tanti impegni istituzionali, parlamentari e di governo in Italia. Si lavora adesso per l'Europa, soprattutto sull'economia: garantire la crescita, ma una crescita che sia sostenibile sul piano ambientale e sociale".

Gentiloni promette di "lavorare per una Ue più unita, più forte del mondo e più vicina ai cittadini. Il sogno è far capire a tutti gli europei i miei compatrioti quando l'Ue sia nel mondo campione di protezione sociale, di apertura dei mercati e di libertà. Perché alla fine poi la libertà è la cosa più importante di tutte".